Critiche&Soluzioni.

Lunedì, fine gennaio. Le prove generali  dell’anno nuovo non sono andate poi così male. Certo avevo in mente di volare lontano e invece resterò qui ancorata, senza nemmeno la mia adorata settimana bianca, insomma niente di niente di niente. Siamo nella fase meno ‘vissuta’ della storia dell’umanità, automi, così presi dal lavoro, dal telefono, dalle diete e dalle palestre che perfino il ragù ha il gusto del senso di colpa per le troppe KL ingurgitate. Quasi nemmeno mi ricordo più quand’è stata l’ultima volta che ho guardato un fiore e ho pensato a quanto fossi fortunata ad essere li, ad apprezzarlo. Ieri, al ristorante ero circondata da coppie che fissavano lo smartphone come se fosse l’unica uscita d’emergenza dalla noia, o da se stessi..chissà. Quello che so per certo è che stiamo sbagliando tutto: forniamo esempi e modelli di vita inadeguati ai nostri figli, diamo per scontate le persone che amiamo controllando gli ultimi accessi e soprattutto inviamo insulsi cuoricini invece di ripeterci continuamente quanto ci vogliamo bene. Amiamo noi stessi proporzionalmente ai like che riceviamo e non in base alle buone azioni adempiute. Da oggi sarò una persona migliore; non costruirò muri, li abbatterò. La felicità è in tutte le cose, se l’occhio di chi le guarda è nel presente. Lotsoflove.

Shirt: Mum wardrobe/ Jacket: Acciaio/ Pants: Trussardi/ Shawl: Grandma wardrobe/ Shoes: Victoria/ Bag: Ripani.

 

Critiche&Soluzioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...