SeeUSoon

E’ un periodo d”illuminazioni’, lontana dalla realtà  quotidiana io entro nella’spiritualità ‘. Cerco di lavorare su me stessa e per farlo ho bisogno di abbandonarvi per un po’, stacco la spina dal web, non me ne vogliate, tornerò tra qualche giorno, più carica e in forma di prima. Quel che ho capito fino a qui è che ho sempre dato una chiave di lettura sbagliata alle cose, non mi era ancora chiaro che i comportamenti umani sono per la maggior parte dettati dall’invidia. L’essere sopra le righe e fuori dalle convenzioni sociali implica il tirarsi addosso ‘rumors e ‘nciuci’gratuiti. Ora non voglio dirvi: ‘Diffidate
del prossimo.’ Tutt’altro, amate più che potete e incondizionatamente ma guardatevi sempre le spalle, accettate critiche solo dalle persone che vi conoscono da un pezzo; non esponetevi troppo con chi frequentate poco. Non ascoltate, non date peso a chi non da peso alla sua di vita, o per lo meno pensa che la vostra sia tanto più bella da emularla e farne il centro dei suoi discorsi. KarmaDharma. I miei omaggi.

C’era un tempo in cui creavo i miei vestiti, questo pantaloncino risale a 15 anni fa più o meno, nel corso della storia ha subito mutazioni varie, era un jeans ed è diventato shorts quando ancora questo termine non era stato coniato. Consigli di stagione: usate T-Shirt come se non ci fosse un domani, anche sotto i vestiti più classici, dalle passerelle arriva quest’oscenità.

Shorts: Castelbajac/ T-Shirt: Gas.

SeeUSoon

Lunedì(ehodettotutto).

Per cominciare, dobbiam un attimo reinventare la storia della cicala&la formica, quello che non vi dicono è che quest’ultima la lasciò morir di fame perché avendo cantato per un’intera estate, non la sopportava più. Nelle orecchie, mattina, pomeriggio e sera, che poi con tutti gli animali in via d’estinzione perché solo le cicale si riproducono alla velocità della luce? Tra loro e la connessione intermittente rientrerò più esaurita d come son partita. Bene, detto ciò, ciò detto.. Sul web spopola PokemonGO, c’avran messo 5 anni buoni ma alla fine se ne son resi conto: prima impongono modelli di bellezza magri quanto un mio mignolino poi ci lobotomizzano il cervello con social e app che gli unici passetti che ci fan fare son quelli che vanno dalla stanza alla cucina per procacciarci un caffè, almeno arriva qualcosa che c fa alzare il fondoschiena dalla sedia, ma attenti miei cari Nerd, che del mondo reale poco conoscete, a non farvi investire. Ultima nota: i jeans, depositate quelli strappati e rispolverate gli antichi Onyx con stampe&stencyl.

In S.Maria di Castel. Shoes: JFK/ Jeans: Levis/ Top: AmyGee/ Shirt: FixAtelier/ Belt:ManuelRitz/ Bag: Carpisa.

 

Lunedì(ehodettotutto).

Holiday.

Tempo di valigie. Ecco, in primis ricordatevi di metter dentro sempre qualcosa di filo, o un Kway, in alternativa finirete congelati e con i reumatismi come me! Poi limitate le cose inutili (in realtà io ogni anno porto ben poco di utile -.-‘); lasciate un po’ di spazio per quello che acquisterete. Circondatevi di persone giuste, scaricate buona musica, lasciate ansia, paure e problemi a casa e DIVERTITEVI pichepotete.

Dress: AmyGee/ Beachwear: LaPerla.

Holiday.

ModelliPreimposti.

Abbiamo guardato troppo Sex and the City ed ora ci sentiamo tutte un po’Carrie: portatile alla mano per il resoconto giornaliero, sigarette&vino, cabine armadio grandi quanto un’appartamento, Big immaginari eppure nessun wedding-dress targato Vivienne Westwood. Nel mentre le Charlotte& le Mirande si so’estinte, resta qualche Samantha un pò pudica.

Beachwear: Yamamay/ Skirt: Jucca.

ModelliPreimposti.

Unavitainvacanza.

E’ tutto il giorno che provo a cercar di vivere il momento e a goderne tutti gli attimi, ma azzerare i miei doveri e le corse repentine si sta rivelando più arduo del previsto. Come se non aver tempo fosse diventato un mantra al punto di dover sempre impegnare l’istante per non esser alle prese con nuovi pensieri. Siam la generazione di ‘doman non v’è certezza’ e l’unica fonte di sicurezza è uno smartphone tra le mani. K tristezz.

Dress: Cycle/ Shoes: BryanBlake.

Unavitainvacanza.

NuoveLune.

Buongiorno Ladies&Gentleman, questo rumore di ferraglia che sentite è il mio cervello che prova a carburare..invano. Ho visto l’alba oggi, una di quelle estive, fresche e limpide. Caffè alla mano e pensieri più nitidi e puliti della prima aria del mattino. Notte magica, invece, quella appena scorsa, l’attimo di pace prima del buio (tramonto ndr) e poi la mia luna preferita; da piccola l’unica ‘preoccupazione’ che avevo era cercar posti in cui costruire altalene, bene, il mio preferito era la luna crescente in fase antecedente al primo quarto, la ‘mezzaluna secca’ per intenderci, e m’immaginavo gaia a dondolar tra il silenzio degli astri e delle stelle. Di tempo ne è passato eppure le corde che mentalmente attaccavo a lei, mi tengono legata alle sue fasi costantemente. Nel mentre è venerdì.. Che sia uno splendido weekend per tutti voi! Lotsoflove.

Top: Pennyblack / Pants: Cycle/ Shoes: Rebecca Minkoff. PH: Arianna Varriale.

NuoveLune.

IndependenceDay.

Buongiorno! Lunedì.. ho detto tutto. E’ stato un weekend pieno d’ispirazioni..ma non illudetevi che non c’ho voglia. Ho sognato casette di legno con tetti spioventi, il candore della neve appena appoggiatasi, il thè bollente davanti al camino, le luci del Natale, l’odore di lavanda dell’Alta Provenza e vellutate speziate. Risvegliarmi con 30 gradi è per me il peggiore degli incubi; ventagli a gogo, freschi&femminili, lasciatene sempre uno in borsa. Divertiti&CambiaILmondo!

Dress: Chloè. / PH: AriannaVarriale.

IndependenceDay.