In.TuO<–

Cominciamo da..occhiali da sole: quelli che trovate sulla faccia di tutti, ma soprattutto sulle bancarelle, sono i pezzotti degli ultimi Fendi. Profumi: dopo Angel e Alien per Mugler arriva AngelMuse e fate suonare le trombe perché Hermes appende al chiodo il Terre e passa al Giardino de Monsieur Li, se vi capita d passare in profumeria annusate e fatemi sapere. Ho letto che oggi conviene investire su borse firmate piuttosto che sul mattone, mio padre non è molto convinto della cosa ma.. riponete ugualmente le vostre Michael Kors in soffitta, ne ho viste talmente tante in giro che ho la stessa nausea di quando mi rimpinzo di patatine per giorni; nei pressi stipate anche queste Obag (quando la manica costa più della borsa -.-‘) perché con una roba tanto insipida io non andrei nemmeno al mare. Essendo in tema ne approfitto per fare una richiestina:’ Caro Ralph me la spedisci?’ sono pronta a fotografarla tutti i giorni della mia vita per ammortizzare i 2.800 di listino, quindi specifico e sottolineo che Ralph Lauren della Reggia o RLL che trovate in giro è una sorta di terza linea del brand (e la qualità è really really sintetic, a dirla tutta Zara è di gran lunga mejo). Tra i grandi nomi ci tengo a dire a Bvlgari che deve licenziare il designer della collezione Serpenti e a Valentino che già le borchie mi riempiono il cuore di tristezza.. poi sui decolté, ma l’essere umano è un tipo strano, finisce sempre con l’abituarsi al brutto, così oggi le trovo perfino passabili. Tra gli streetstyle ho notato molti leggins fluo, satinati, in microfibra, moooolto colorati e mooolto apparisccenti, sono una proposta frizzante di AmericanApparel, indossateli solo se siete una 38/40. Continuo ad adorare le stampe natualistiche di Etro e i costumi La Perla. Un solo piccolo anno ancora concesso al pizzo, alle frange e alle Birkenstock (scomodissime con il cuore). Depositermeno anche questo ‘ShabbyChic’ che per carità quando sono nell’alta Provenza francese adoro, ma a Casavatore No grazie! Delle maglie a righe, delle borchie e dei giubbotti di pelle, mamma non ne posso più! Top-crop FOREVA (maglie tagliate) e.. quasi dimenticavo, make-up: questo nuovo Nivea Addio Occhi a Panda (non me lo sono inventata, giuro che si chiama così), fa piangerissimo, è del tutto inutile, se proprio dopo la doccia vi scocciate di sfregarvi un po’ di più la faccia vi consiglio il formidabile Clinique Purple, perfino il waterproof sparisce in un istante. Ed è subito sera.

In.TuO<–