Out!

 
Partiamo dall’assunto che mi serve un caffè. Punti salienti che tratterò brevemente e capirete velocemente: ‘Tutto, e dico proprio tutto, quello che avete nel vostro guardaroba, è l’imitazione o la contraffazione di grandi marchi’. Il problema immediatamente successivo è che la maggior parte della popolazione italiana non è né Rihanna (sempre più nuda) né Kanye West (Yeezy style), così finiamo per vedere uomini di un metro e dieci con maglie che arrivano sotto il ginocchio e donne con pantaloni che non lasciano nulla all’immaginazione, possibilmente stracciati. Per strada, in metro e dal fruttivendolo non c’è’ la saga del trash, ma del brutto, goodbye femminilità. Ora, voglio capire l’emancipazione, ma capirò anche la conseguente estinzione del maschio. Comunque, l’unica persona che sembra ancora guardare la TV è ‘mmi nonna, per questo la De Filippi lanciò il lungimirante Uomini&Donne over 110; voi giovincelli seppur zappingate lo fate sempre con uno smartphone tra le mani, poca attenzione soprattutto durante la pubblicità, quindi come lobotomizzarvi il cervello? Quelle che comunemente chiamate Fashion Blogger sponsorizzano spesso prodotti osceni che costano l’ira di Dio. PYREX-MNML-MSGM bocciatissimissimi, risparmiatevi anche i capelli rosa, blu o verde acqua e gli insetti gioiello perchè sono orripilanti (Patrizia Pepe se cambi logo vendi di più!). No alle rezzetelle che ritornano, avevamo fatto tanto per cacciarle via ma sempre ritornano e Nope ai pinocchietti scampanati vita alta se non godete di discendenze Watussiane.Vado di fretta,vado di fretta,vado di fretta.Cheersss!

Jersey: Taylor&Sage.

Out!

2 pensieri su “Out!

I commenti sono chiusi.